giovedì 23 maggio 2013

Novità dalla Federazione Italiana Pasticceria



Non una, ma ben due novità importanti :


- Campionato Mondiale di Cake Designer

- Coppa del mondo di Pasticceria Gelateria e Cioccolateria


........... sono aperte le iscrizioni per le selezioni italiane!!




Ci sono cose che si fanno poco per volta, ma l’unione nella FIP Federazione Italiana Pasticceria Gelateria Cioccolateria è qualcosa di veramente incredibile, sarebbe meglio dire “Meraviglioso”. (come direbbe il grande D. Modugno).
Dopo 4 anni di incontri e progetti per il comparto del settore dolciario e culinario, la FIP è riuscita finalmente a concretizzare alcuni degli obbiettivi comuni.
Per la prima volta in Italia 2 Campionati del Mondo di Pasticceria e Cake Designer ideati ed organizzati dalla Federazione e dalla Equipe Eccellenze Italiane FIP, ma non solo perchè a dare lustro a questi eventi c’è la preziosa collaborazione di tutti, di enti e fiere di livello nazionale ed internazionali come Host Fiera Milano che ospiterà i due Campionati Mondiali 2015 e Tirreno CT di Massa Carrara che nel 2014 darà vita alle selezioni per coloro che rappresenteranno l’Italia ai Mondiali del 2015 di Host.

La FIP Federazione Italiana Pasticceria Gelateria Cioccolateria, in collaborazione con l'Equipe Eccellenze Italiane (Albo d'oro della Federazione) composta da Maestri Campioni del Mondo di Pasticceria, Campioni Olimpici, Campioni Europei e Campioni Italiani animeranno il forum di pasticceria ad Host Fiera Milano 2013 con un programma completo che porta a valorizzare i prodotti ed il Made in Italy.
 
Per la prima volta in Italia i Maestri Pasticceri della FIP, che collezionano oltre 580 medaglie vinte, daranno vita alla più grande galleria d'Arte della Pasticceria creando dal vivo sculture di ghiaccio, zucchero, cioccolato, intaglio vegetali, sculture burro, sculture di pane, ma non solo.......anche le piccole perle ed i gioielli di pasticceria classica italiana ed internazionale. Gli stellati della Fip animeranno il forum con i piatti tipici della ristorazione italiana, rivisitati in chiave moderna. Non mancheranno lezioni teoriche e pratiche sulla chimica e merceologia degli alimenti e approfondimenti e ricette sulle ultime tendenze del mercato.

Fiore all'occhiello della Federazione "Open Space Ice Bar" il Bar di Ghiaccio
Anche gli stellati della Fip performeranno con i loro dessert al piatto. A dimostrare nomi come Amelio Mazzella, Francesca Marsetti, Massimiliano Musso, Girolamo Brescia, Gennaro Volpe, Giovanni Cappello, Mario Ragona, Roberto Lestani, Rossano Vinciarelli, Cristian Beduschi, Renato Cattapan, Orlando Scaggiante e tanti altri.


Dal 18 al 22 ottobre 2013 presso la Fiera Host a Milano verranno presentati ufficialmente gli eventi ed a febbraio 2014 presso la Fiera del Tirreno Ct a Massa verranno selezionati i candidati italiani che rappresenteranno l’Italia.








Siete tutti invitati all'evento!


Per regolamenti ufficiali ed informazioni sugli eventi o iscrizioni: www.federazionepasticceri.it  



mercoledì 15 maggio 2013

Rotolo alla fragola e cocco

Ieri avevo voglia di una roller cake... quindi nel pomeriggio l'ho preparata e adesso me lo gusto a colazione con una tazza di tè.... BUONA GIORNATA!

Io ho scelto di farcire il rotolo con confettura di fragole e fragole a pezzi, ma gli abbinamenti confettura/frutta possono essere tantissimi e se la cosa vi sembra troppo salutare... il rotolo sarà squisito anche con crema di nocciole, crema pasticcera, panna e fragole..... tutti da provare!




Ingredienti :

100 gr di farina 00 Molino Chiavazza
80 gr di zucchero semolato
3 uova
50 gr di burro
5 cucchiai di cocco grattugiato
un pizzico di sale
zucchero a velo S.Martino
marmellata di fragole
fragole






- per prima cosa separare i tuorli dagli albumi.

- in una ciotola, con l'aiuto delle fruste elettriche, montare i tuorli con lo zucchero semolato

- aggiungere il burro fuso, la farina setacciata e il cocco grattugiato... e continuare a lavorare il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

- montare a neve, non fermissima, gli albumi con un pizzico di sale ed incorporarli poi al resto dell'impasto mescolando con una spatola delicatamente, dal basso verso l'alto.

- spalmare l'impasto ottenuto su una teglia ricoperta di carta forno creando un rettangolo di circa 25 x 30 cm dello spessore di circa 5mm (in forno crescerà leggermente perché è un impasto montato e arriverà a circa 1 cm)

- cuocere nel forno caldo ventilato a 200° per circa 8 minuti... andrà tolto dal forno quando la superficie del pan di spagna (perché poi alla fine è un pan di spagna basso basso e umido) sarà leggermente dorata.

- togliere la teglia dal forno e trasferire la carta forno con la base del dolce su un piano di lavoro... cospargere la superficie del pan di spagna con lo zucchero semolato e coprire il tutto con la pellicola trasparente sigillando bene i lati.. lasciare così fino a completo raffreddamento!

Questo passaggio serve a creare umidità che vi farà ottenere un impasto molto umido ed elastico, requisito fondamentale per non rompere tutto il pan di spagna nella fase di arrotolamento.

- una volta che il pan di spagna sarà freddo :
1. buttate via la pellicola
2. con un pennellino, se volete, togliete lo zucchero semolato in eccesso
3. staccate il pan di spagna dalla carta forno (questo dovrebbe avvenire con facilità)
4. se i bordini si sono leggermente bruciacchiati in cottura, rifinite i lati con un coltello.. questo è importante altrimenti durante l'arrotolamento si creeranno delle crepe e sarà troppo tardi! ^_^


Adesso passiamo alla farcitura!

- spalmate la marmellata su tutto il pan di spagna lasciando 2 cm circa di bordo libero da tutti i lati.... per quando riguarda la quantità, non deve essercene un velo.. ma neanche troppa altrimenti dopo uscirà tutta fuori.

- se vi piace il cocco cospargete tutta la marmellata con altro cocco grattugiato

- cospargere la marmellata e il cocco con dei pezzetti piccoli piccoli di fragole... renderanno la farcitura molto più gustosa e fresca!

- ora non resta che arrotolareeeeeeeeeee!!!! ^_^
cercate di stringere il più possibile così che poi le girelle risulteranno belle compatte.


Una volta creato il rotolone farcito... avvolgerlo nell'alluminio e metterlo in frigorifero a riposare, almeno un'ora, meglio ancora se lo preparate il giorno prima.


Tagliatelo a rondelle e cospargete di zucchero a velo!




Per essere ancora più buono... ci voleva un ciuffetto di panna montata! *_*






Partecipo al contest Quick&Easy del blog Love Cooking





mercoledì 8 maggio 2013

Muffin alla zucca

Sono consapevole che è maggio e che siamo abituati a vedere e mangiare la zucca in autunno, ma al mercato nella mia città se ne trova ancora molta ed è anche molto buona!
Volevo fare una semplice torta, ma data la mia passione sfrenata per i muffin... ho fatto dei semplici muffin... sempre graditi e buonissimi.

Ah!! Ho fatto un esperimento.
Siccome con il classico "metodo muffin", del separare ingredienti secchi da quelli umidi e poi unirli mescolando velocemente, non mi sono mai venuti soffici come vorrei (ma credo che il muffin per natura non debba essere soffice e leggero)... quindi ho provato, su suggerimento della mia poco dolce metà di fare l'impasto come se fosse per una torta e metterlo poi nei pirottini........ ............. esperimento riuscito! *_*





Ingredienti per 12 muffin

200 gr di zucca (già pulita)
160 gr di farina 00 Molino Chiavazza
100 gr di zucchero semolato
45 gr di burro
50 gr di latte fresco intero
1 uovo
1 bustina di lievito S.Martino
un pizzico di sale






- mettete a scaldare l'acqua in un pentolino... raggiunto il bollore, mettere la zucca tagliata a pezzi a cuocere per circa 10 minuti... il tempo dipende anche dalla grandezza dei pezzi, è pronta quando riuscite senza fatica a schiacciarla con la forchetta.

- in una ciotola montare, con l'aiuto delle fruste elettriche, l'uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

- aggiungere il burro fuso, un pizzico di sale e la zucca ridotta in "pappetta" e continuare ad amalgamare.

- alternare la farina con il lievito setacciati al latte fino ad ottenere un composto cremoso.

- versare l'impasto nei pirottini (o in una tortiera di 22-24 cm di diamentro) e cuocere nel forno caldo ventilato a 170° per circa 40 minuti.... verificare la cottura con lo stecchino!



Un'ottima alternativa alla zucca sono le carote!