martedì 5 marzo 2013

Plumcake con farina di kamut e mele

....... le mele.. le mele.. ma quanto sono buone le mele?
Mentre sto scrivendo mi viene in mente una scoperta sconvolgente che ho fatto la settimana scorsa insieme a mio fratello... esistono i fruttariani : persone che seguono una dieta composta dal 75% di frutta (frutta dolce, frutta grassa e frutta ortaggio) [fonte wikipedia]
....e poi ci sono anche i  M E L A R I A N I....
opinioni in merito??

Plumcake semplice semplice e ottimo per una buona colazione!
guardavo la farina di kamut con sospetto da troppo tempo... così mi sono decisa ad usarla e non so ancora se mi piace o no... devo sperimentarla in altre ricette...




Ingredienti
(stampo lungo 24 cm)

200 gr di farina di kamut
50 gr di farina di mandorle
100 gr di zucchero semolato
85 ml di latte fresco intero
1/2 bustina di lievito S.Martino
2 uova
2 mele golden (o quelle che avete in casa)
1 arancia (scorza grattugiata e succo)
un pizzico di sale






- in un recipiente setacciare la farina di kamut, quella di mandorle, il lievito e il pizzico di sale e tenere da parte.

- sbucciare le mele, tagliarle in quattro e ricavarne delle fettine abbastanza spesse e metterle a macerare con il succo di un'arancia dentro un piatto fondo.

- in una ciotola sbattere le uova con lo zucchero semolato senza montarle.

- aggiungere poi gradatamente e alternandoli il mix di farina (con lievito e sale) e il latte... mantenendo il composto cremoso.

- unire infine la scorza grattuggiata dell'arancia e dare un'ultima, rapida, mescolata.

- versare l'impasto in uno stampo da plumcake (o se preferite in una tortiera.. mmm.. direi di 18-20 cm di diametro) e infilzare la superficie con le fette di mele scolate dal succo.

- cospargere il tutto con lo zucchero semolato o cannella o entrambi! ^_^

- cuocere nel forno caldo ventilato a 180° per 15 min circa e poi abbassare la temperatura a 160° facendo cuocere il dolce per altri 30 - 40 minuti... come sempre fare la prova stecchino per verificare l'avvenuta cottura!



A me sono avanzate diverse fette di mele (che poi mi sono mangiata) perché non avevo considerato prima quante ne servivano per ricoprire il plumcake, ma la prossima volta ci faccio caso prima e quelle in eccesso le tagliuzzo e le metto dentro l'impasto... così sarà ancora più morbido e gustoso!!




4 commenti:

  1. mai provata la farina di kamut, devo rimediare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provala e fammi sapere le tue impressioni! :)

      Elimina
  2. Ciaooooo Elisa passa da me....c'è un regalino per te :)
    a presto Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuu... vengo subito a vedere allora!!!

      Elimina

Ciao! Grazie di essere passato/a di qui.. sarò felice di ricambiare la tua visita.