venerdì 13 luglio 2012

Panna cotta alla liquirizia

Non sono impazzita... è davvero panna cotta alla liquirizia!!!
Voglia di dolce.. il forno NON si accende con questo caldo.. così ho preso la panna, ma avevo finito le bacche di vaniglia (!!!) e volevo.. dovevo.. aromatizzare la mia panna cotta... con cosa? mi sono ricordata di avere un sacchettino di liquirizia in polvere....
Ok.. è vero.. il colore non è il massimo, ma per fortuna avevo questo meraviglioso stampo fatto a rose che la Silikomart mi ha inviato come inizio della nostra collaborazione che ha reso il mio dolcetto bellissimo!



Ingredienti per 6 rose  :

500 ml di panna fresca
100 gr di zucchero a velo
3 fogli di colla di pesce
3 cucchiaini di liquirizia in polvere







- Mettere i fogli di colla di pesce in ammollo in acqua fredda per almeno 10 minuti.

- Versare la panna in un pentolino e aggiungere, mescolando, lo zucchero a velo e la liquirizia in polvere... scaldare il tutto, ma non arrivare a bollore.. spegnere il fuoco quando iniziano a formarsi le bollicine lungo i bordi.

- Strizzare i fogli di colla di pesce e unirli alla panna.. mescolare bene fino a completo scioglimento.

- Versare negli stampi fatti a rosa della Silikomart.. lasciare intiepidire e poi mettere il tutto in frigorifero per almeno 5 - 6 ore prima di consumare.


Siccome grazie alla liquirizia la panna cotta avrà un sapore deciso, secondo me non è necessario uno sciroppo di accompagnamento...

...non me l'aspettavo, ma è davvero   b  u  o  n  i  s  s  i  m  a  ! ! !


stampo rose Silikomart

-----------------------------------------------------------------------------------




Colgo l'occasione per ringraziare Lucia che ha ideato il suo bellissimo contest "Il buffet perfetto".. mi ha permesso di partecipare, ma soprattutto di vincereeeeeeeeeeeee!!!! *__*
E' il mio primo contest vinto ed è stata un'emozione.. anche se il vincitore è stato scelto con i bigliettini estratti a sorte, il merito va anche ai miei muffin con latticello e gocce di cioccolato.
Che bellooooo... non vedo l'ora che arrivi il premio!!!


giovedì 5 luglio 2012

Torta all'ananas rovesciata

E' passato tantissimo tempo dall'ultima volta che ho fatto questa torta!!
E' passato così tanto tempo che non ho più trovato la ricetta che usavo di solito così mi sono messa alla ricerca di una nuova ricetta da adottare e alla fine ho scelto quella di Erika del blog La Tana del Coniglio apportando delle insignificanti modifiche.
Riporto la ricetta con i miei cambiamenti (davvero piccolissimi).



Ingredienti (tortiera 24 cm) :

125 gr di farina00 Molino Chiavazza
50 gr di burro
75 gr di zucchero semolato
50 ml di latte intero
25 ml di succo di ananas
1 uovo
1 cucchiaio di lievito per dolci
1 confezione di ananas nel loro succo





- Imburrare e infarinare una tortiera e poi cospargere il fondo di zucchero. Disporre 7 fette di ananas sul fondo come nella foto (tagliare a pezzettini le fette avanzate).

- In una ciotola montare il burro in pomata con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

- Aggiungere l'uovo continuando a sbattere con le fruste elettriche.

- Incorporare la farina e il lievito precedentemente setacciati alternandoli al latte e al succo di ananas mantenendo sempre un composto cremoso ed omogeneo.

- Aggiungere le fette di ananas (quelle avanzate) tagliate a pezzettini.

- Versare l'impasto sulle fette di ananas disposte sul fondo della tortiera e livellare con il dorso di un cucchiaio.

- Cuocere in forno caldo ventilato a 180° per 30 - 35 minuti circa... fare la prova stecchino!


Rispetto alla ricetta di Erika non ho seguito la procedura per caramellare l'ananas e ho aggiunto, a differenza sua, i pezzetti di ananas avanzata nell'impasto.... era proprio la ricetta che cercavo!




Partecipo al contest " I colori dell'estate" di Le Chateau des Gourmandises e di Ale's Kitchen