domenica 25 marzo 2012

Torta moka yogurt

Oddio oddio.. ce la farò a scrivere questo post? Ieri sera sono stata a provare Kikko.. un ristorante di sushi con rullo che ha aperto in un nuovo centro commerciale nella mia città.. credo di non aver mai ingurgitato così tanto cibo in vita mia e non mi sono ancora del tutto ripresa.. però era proprio buonissimo!
Ora veniamo al dolce di oggi.. finalmente ho un attimo di tempo per scrivere sul blog..




Ingredienti per la base :
180 gr di biscotti Grancereale al cioccolato
80 gr di burro
Ingredienti per la crema di yogurt :
250 gr di yogurt al caffè
2 cucchiai di zucchero semolato
250 ml di panna fresca da montare
40 ml di latte fresco intero
2 fogli di colla di pesce
Ingredienti per il topper al caffè :
1 moka da tre tazze
q.b. di zucchero semolato
1 foglio di colla di pesce


Preparazione della base :

- Sbriciolare bene i biscotti in una ciotola.

- Fondere il burro al microonde o a bagnomaria  e unire ai biscotti. Amalgamare bene.

- Dopo aver ricoperto una tortiera (cerchio apribile) sul fondo e i bordi di carta da forno.. versarvi il composto e livellare.

- Mettere la teglia in frigorifero per circa 20 minuti (o in congelatore per 10 minuti)



Preparazione della crema :

- Mettere a bagno in acqua fredda i due fogli di colla di pesce per 10 minuti.

- Montare la panna fresca con le fruste elettriche.

- Aggiungere lo yogurt e lo zucchero e mescolare delicatamente dal basso verso l'alto fino ad amalgamare bene il tutto.

- Far intiepidire il latte, poi strizzare ed unire i fogli di colla di pesce. Mescolare bene fino a completo scioglimento ed aggiungere alla crema di yogurt e panna.

- Lasciare la torta a solidificarsi in frigorifero almeno 4 ore.


Preparazione del topper al caffè :

- Mettere il foglio di colla di pesce in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.

- Preparare una moka da 3 persone e versare il caffè in un pentolino. Zuccherare a piacere.

- Strizzare la colla di pesce e unire al caffè mescolando bene fino a completo scioglimento.

- Una volta freddo versare sulla torta dopo mezz'ora circa che ha riposato (si sarà un po indurita).

- Lasciare riposare per almeno 4 ore prima di servire.



Questo è stato un esperimento, in realtà ero partita con l'idea di fare questa torta con lo yogurt alla nocciola e il topping al cioccolato.. poi ho "ripiegato" sul caffè... buonissima comunque! Da provare!

6 commenti:

  1. Che belli i ristoranti sushi "all you can eat"!! :D
    Mi piacciono queste torte fresche!! :)

    RispondiElimina
  2. eh si.. sono l'ideale quando hai voglia di dolce, ma non di accendere il forno! :)

    RispondiElimina
  3. mmmmm..interessante ricetta!
    volevo anche dirti che, non so per quale motivo, ma aggiungendo il tuo blog all'elenco personale dei blog, non campaiono gli aggiornamenti (ovvero le nuove ricette) e cosa ancora peggiore non mi rimanda al sito!
    PERCHE'???:( se hai qualche idea facci sapere..
    annajennifer

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vi ho risposto sul vostro blog! certe volte Blogger rimane un mistero.. uff..

      Elimina
  4. Che bontà questo dolcettino..... E ora che si va incontro alla bella stagione ci vogliono proprio questi bei dolci freschi!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao lucia!! eh si.. mi sto già allenando a trovare alternative al forno visto che d'estate sarà mortale accenderlo! :)

      Elimina

Ciao! Grazie di essere passato/a di qui.. sarò felice di ricambiare la tua visita.