sabato 25 febbraio 2012

Torta delle rose

E' stata una lunghissima settimana! Ho fatto un esame che mi preoccupava molto, ma per fortuna è andato benissimo.. così ieri pomeriggio ho fatto rifornimenti e dopo cena mi sono messa in cucina. Per la prima volta ho fatto due torte contemporaneamente.. la Crostata di noci perché chi ne aveva assaggiato solo un pezzettino la settimana scorsa ha voluto una torta intera... invece per noi a casa ho voluto provare la Torta delle Rose con la ricetta di Luca Montersino (e di chi sennò?) dal libro "Croissant e Biscotti". Pubblico la ricetta per partecipare al contest di Polvere di peperoncino.
Rispetto al libro ho dimezzato per dosi facendo così una sola tortiera da 18cm.
Fotografare metà torta NON è stata una scelta artistica.. non ho fatto in tempo a prendere la macchina fotografiche che ne era già sparito un pezzo!!!!

  

Ingredienti per la pasta brioche :
250 gr di farina 400W (manitoba)
40 gr di latte intero fresco
8 gr di lievito di birra
90 gr di uova (2 piccole)
35 gr di zucchero semolato
8 gr di miele
4 gr di rhum
95 gr di burro
4 gr di sale
1 gr di scorza di limone
1/4 di baccello di vaniglia

Ingredienti per la finitura :
50 gr di burro
50 gr di zucchero a velo
3 gr di rhum
1/4 di baccello di vaniglia


- Impastare nella planetaria con gancio la farina, il lievito di birra, il latte, le uova, il miele e lo zucchero semolato.

- Quando l'impasto è ben liscio , elastico e omogeneo, incorporate poco alla volta il burro in pomata.

- Quando anche quest'ultimo si è assorbito, completare con il rhum, il sale e gli aromi (limone e vaniglia).

- Lasciate raffreddare bene in frigorifero, coprendo l'impasto con un telo di nylon.

- Nel frattempo preparate la crema di burro, sbattendo insieme il burro in pomata con lo zucchero a velo, il rhum e la vaniglia fino ad ottenere una crema bianca.

- Togliere l'impasto dal frigorifero e stenderlo fino a dargli uno spessore di 2,5 mm ottenendo un quadrato di 25 cm per lato.

- Spalmatevi sopra la crema di burro e zucchero e arrotolatelo per ottenere un cilindro.

- Fate raffreddare nuovamente, quindi tagliatelo a rondelle dello spessore di 3 cm.

- Disponete le rondelle in una tortiera da 18 cm (8 rondelle ogni tortiera).

- Fate lievitare fino al raddoppio del loro volume (a me ci hanno messo circa 1 ora in ambiente caldo).

- Mettete in forno a 180° per 20-25 minuti.
Su consiglio di una persona molto più esperta di me, ho messo la torta nel forno freddo e poi l'ho acceso, così nel tempo che raggiunge la temperatura giusta, le rondelle lievitano ancora.

- A fine cottura lasciate  raffreddare bene, togliere dallo stampo e spolverizzate con zucchero a velo.



Partecipo al contest di Polvere di peperoncino


10 commenti:

  1. Che buona! Io non l'ho mai preparata, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. ricetta fantastica, complimenti!
    L'ho appena inserita nell'elenco delle partecipanti, quindi in bocca al lupo! :D

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto il tuo blog e per questo ti ho riservato un dolce premio nel mio blog! Passa a vedere di cosa si tratta, spero sarà un dono gradito ^_^

    RispondiElimina
  4. bella questa ricettina non l'ho mai fatta. Mi hai fatto venire la voglia di provarla!!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutte! Sono settimane intense per l'università, quindi ho avuto poco tempo per rispondere.. scusatemi!
    Questa torta è molto buona, dopotutto Montersino è una garanzia!!!

    RispondiElimina
  6. Sono venuta a trovarti ;)
    Amo Montersino... e questa torta dev'essere buonissima, oltre che bellissima!!

    RispondiElimina
  7. che buona che dev'essereeeee!!! ci credo che ne è sparito subito un pezzetto..avrei fatto lo stesso :)

    RispondiElimina
  8. Ciao sono Giovanna, mi potresti dire come vedere se la torte delle rose è cotta?Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao giovanna!
      vedrai che la superficie diventa dorata e per non sbagliarti fai la prova con lo stuzzicadenti così non ti sbagli... ti devi comportare come con qualsiasi altra torta... niente di diverso!
      se hai bisogno di altro, sono qui!
      ciao ciao

      Elimina
  9. Grazie tante per la tua risposta immediata, la sto facendo proprio ora la torta, io però anche se faccio la base dimezzata come la tua la farcia la faccio con 100 gr di burro e 100 di zucchero :o)
    ps:sono Giovanna

    RispondiElimina

Ciao! Grazie di essere passato/a di qui.. sarò felice di ricambiare la tua visita.