venerdì 13 gennaio 2012

Torta zebrata

Ieri ho dato un esame per il quale ero preoccupatissima.... e ho presto 27 !!!
Quindi oggi (solo oggi purtroppo) giornata di relax totale.. così ho fatto un dolce con quello che avevo in casa, una cosa semplice, per la colazione...
Girando nel web ho visto tantissime volte la torta zebrata e mi sono decisa a farla!
Ho fuso insieme diverse ricette per cercare di non usare il burro, altrimenti i miei genitori si lamentano che gli faccio aumentare il colesterolo con tutti questi dolci! Brontolano per 10 secondi circa.. poi mangiano la torta e mi chiedono perché l'ho fatta così piccola!  -_-"
Le dosi che scrivo sono per una tortiera da 18cm, piccolina, quindi se si usa una tortiera standard da 24-26 cm aumentare di metà circa le quantità.
Mi dispiace non aver messo la foto del passaggio per mescolare gli impasti, ma non mi viene mai in mente di fare le foto mentre cucino.. sono troppo concentrata.. vabbè cercherò di spiegarlo al meglio.


Ingredienti :

200 gr di farina 00
130 gr di zucchero semolato
90 gr di olio di semi
90 gr di latte intero
2 uova
2 cucchiai di cacao amaro
1 bustina di vanillina
2/3 di bustina di lievito





- Montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto spumoso.

- Aggiungere a filo l'olio di semi e continuare a mescolare.

- Incorporare la farina precedentemente setacciata insieme al lievito.
  Aggiustare l'impasto di densità unendo un pò alla volta il latte.

- Dividere adesso l'impasto in due parti.
  Nella parte chiara aggiungere la bustina di vanillina.
  Nella parte nera aggiungere il cacao amaro (meglio se setacciato per evitare che si formino dei grumi) e se necessario aggiungere un pochino di latte per ammorbidire l'impasto.

- Per creare l'effetto zebrato si deve procedere versando nella tortiera (precedentemente imburrata e infarinata) 2 cucchiai di impasto chiaro al centro.. poi al centro dell'impasto chiaro appena versato far colare 2 cucchiai di impasto nero e così via alternando i colori.  Non preoccuparsi per la distribuzione dell'impasto perché il tutto si allargherà da solo via via che si formano gli strati.

- Cuocere nel forno ventilato a 180° per 35-40 minuti circa, dipende anche dalla dimensione del dolce.. verificare sempre la cottura con lo stecchino!

ATTENZIONE QUANDO SI INFORNA LA TORTA A NON MUOVERE TROPPO
LA TORTIERA ALTRIMENTI SI MESCOLERANNO TUTTI GLI STRATI

La zebratura si vede anche esternamente :




Partecipo al contest di Gianni



7 commenti:

  1. questa torta fà sempre una bella figura. baci

    RispondiElimina
  2. Brava per il 27... e la torta ti è venuta benissimo, io l'adoro (come tutte le torte senza creme)

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il bel voto!!! Brava! E poi questa torta.... che bella che ti è venuta.... c'è stato un periodo che la facevo spesso anche io.... mi sa che devo rifarla....
    PS:Bello il nuovo look del blog!

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte sia per la torta che per il voto dell'esame!
    Lucia ho voluto cambiare look e farne uno tutto mio anche se non sono ancora del tutto soddisfatta!

    RispondiElimina
  5. ciao, grazie di essere passata e complimenti per le tue ricette :)ti metto anch'io tra i preferiti...

    RispondiElimina
  6. Che bella Ely!! ;) Bellissima la nuova grafica la preferisco proprio ;) Cavoli una fettina di torta come me la farei!!!

    Complimenti per l'esame! Baci!

    Vevi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volevo cambiare perché avevo già trovato diversi blog con il modello precedente!

      Elimina

Ciao! Grazie di essere passato/a di qui.. sarò felice di ricambiare la tua visita.