sabato 28 gennaio 2012

Panna cotta alla fragola

Le mie intenzioni erano quelle di fare la "vera" panna cotta.. quella con gli albumi e la cottura lunghiiiiissima in forno a bagno maria, ma ieri sera era tardi e non avevo proprio voglia di aspettare tutto quel tempo, così ho optato per la versione rapida con la colla di pesce, anche se ho visto in giro per il web che tante persone sono contrarie ad usarla...
La ricetta è rapidissima e il risultato è OTTIMO!
Con queste dosi ho riempito 6 vaschettine monoporzione di alluminio (quelle tipo pirottino)


Ingredienti :

500 ml di panna fresca da cucina
150 gr di zucchero a velo
3 fogli di colla di pesce
1 baccello di vaniglia


Per lo sciroppo alla fragola :

marmellata di fragole
acqua q.b.



- Mettere i fogli di colla di pesce in una ciotola immersi in acqua fredda per 10 minuti circa.

- Mettere in un pentolino la panna con lo zucchero e il baccello di vaniglia (inciso per la lunghezza).
  Scaldare il tutto mescolando, ma non far bollire.. spegnere il fuoco quando si vedono le prime bollicine lungo i bordi. Togliere il baccello di vaniglia.

- Strizzare i fogli di colla di pesce ed unirli alla panna calda. Mescolare bene fino a completo scioglimento.

- Filtrare il tutto in un colino e versare nei vari pirottini di alluminio.

- Lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Una volta freddi mettere in frigorifero (è normale che la panna sia ancora liquida) e attendere almeno 5-6 ore prima di consumare.

- Al momento di sformare, immergere i pirottini nell'acqua bollente per qualche secondo e poi aiutarsi facendo passare un coltello lungo i bordi.


Volevo usare gli stampini in silicone, ma ho letto nei vari forum che a tante persone la panna cotta è rimasta liquida o hanno avuto altri problemi, così non ho voluto rischiare... mi interesserebbe saperne di più perché si potrebbero avere forme molto più carine dei semplici pirottini di alluminio.
Qualcuno ha mai provato ad usare il silicone???


La panna cotta si può "condire" con quello che si preferisce.. cioccolato.. caramello... frutti di bosco... Io in casa non avevo niente e ho improvvisato uno sciroppo con la marmellata di fragole.. ovviamente fattibile con ogni tipo di marmellata.

- Mettere la marmellata (per la quantità regolarsi in base a quante porzioni si devono condire e a quanta se ne vuole mettere di condimento in ogni piattino) in una ciotola con qualche cucchiaio d'acqua e scaldare nel microonde o a bagnomaria... aggiungere via via altra acqua fino a raggiungere una consistenza sciropposa.

- Filtrare con un colino per rimuovere eventuali pezzi di frutta.

- Lasciare raffreddare completamente prima di colare lo sciroppo sulla panna cotta.


Partecipo al contest di Una pasticciona in cucina



e a quello di Bimbi a tavola



6 commenti:

  1. Golosissima la tua panna cotta alla fragola! ;)
    Un abbraccio! ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! l'esperimento con la marmellata mi ha stupito!

      Elimina
  2. Risposte
    1. non pensavo che con una ricetta così semplice il risultato fosse così buono!

      Elimina
  3. Hai ragione cosi è buona , io la faccio spesso ,ti posso assicurare che vanno bene anche gli stampi in silicone , comunque ricetta inserita , baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora la prossima volta proverò ad usarli! grazie mille

      Elimina

Ciao! Grazie di essere passato/a di qui.. sarò felice di ricambiare la tua visita.