giovedì 5 gennaio 2012

Carbone della befana

Siccome il 6 gennaio avrò un gran da fare a portare le calze a tutti, mi sono portata avanti e ho preparato il carbone con due giorni d'anticipo!
Quello nero si compra.. e mi rendo conto solo adesso che ho scelto dei colori un pò insoliti, ma mi andava così.. portano un pò di allegria a chi è stato cattivo e gli tocca solo il carbone!
La ricetta è presa da GialloZafferano .. ho dimezzato le dosi per fare due colori senza farne una quantità esagerata!



Ingredienti:

150 gr di zucchero semolato
acqua q.b.

100 gr di zucchero semolato
50 gr di zucchero a velo
1/2 albume d'uovo
1/2 cucchiaio di alcol puro
coloranti alimentari




- Mettere in una pentola (bassa e larga) i 150 gr di zucchero semolato e aggiungere acqua fredda fino a coprire lo zucchero. Far bollire fino a che il caramello diventi biondo, tenendo il fuoco basso altrimenti si brucerà tutto. (10-15 minuti)

- Nel frattempo montare l'albume a neve. Aggiungere i 100 gr di zucchero semolato, lo zucchero a velo, l'alcol puro e il colorante che si preferisce (meglio in polvere o gel rispetto a quelli liquidi perché danno un colore più intenso e non alterano il composto). Mescolare bene fino ad ottenere una colorazione uniforme.

- Quando il caramello è pronto, versare la glassa colorata all'interno della pentola e mescolare bene con un cucchiaio di legno per distribuire uniformemente il colore.

- Attendere qualche secondo abbassando il fuoco per non far bruciare la parte a contatto con la pentola.

- Versare il tutto in uno stampo raccolto (quello da plumcake come consigliato è perfetto). Schiacciare delicatamente con il cucchiaio di legno per compattare e far raffreddare completamente.

- Una volta freddo sformare il carbone e tagliarlo a pezzetti!



6 commenti:

  1. MA è fantastico!!!
    Non l'ho mai fatto.... ma sarebbe l'ideale per regalarlo ai miei nipoti..... che dici se lo faccio stasera e lo spezzetto domani mattina ce la faccio???

    RispondiElimina
  2. Elyyy :) Allora mi vuoi rubare il posto? Ti ricordo che qui di befana ce n'è uno...dovresti saperlo, io sono nata il 6 quindi sono Befana DOC! ;)

    Bellissima idea! Baci

    Vevi :)

    RispondiElimina
  3. non avevo mai pensato di farlo in casa e poi colorato...troppo carino!

    RispondiElimina
  4. lucia : si che ce la fai.. raffredda completamente in un quarto d'ora circa.

    ve: hai ragione scusa.. vabbè dai ti do una mano!

    esme : l'ho scoperto per caso e ho voluto provarlo (è davvero semplice) perché in giro si trova solo nero e bianco.

    RispondiElimina
  5. ciao! questa ricetta è favolosa, che belli che sono questi pezzi di carbone!a presto!

    RispondiElimina
  6. Woow....il tuo é bello colorato, anch'io avrei voluto farlo colorato, ma non sapevo come dividere il carbone....avrei dovuto dimezzare le dosi come hai fatto tu....eh...lo stress!! :-)
    un bacione e buon week-end
    Sarabella

    RispondiElimina

Ciao! Grazie di essere passato/a di qui.. sarò felice di ricambiare la tua visita.